The cookie settings on this website are set to 'allow all cookies' to give you the very best experience. Please click Accept Cookies to continue to use the site.

OXITETRACICLINA FP 20% RETARD 100ML - ANTIBIOTICO TERRAMICINA OSSITETRACICLINA INIETTABILE PER BOVINI OVINI CAPRINI E SUINI

(No reviews yet) Write a Review
Weight:
250.00 Grams
Shipping:
Calculated at Checkout
€16.90

Description

COMPOSIZIONE
1 ml contiene:
Ossitetraciclina (come diidrato) ...................... 200 mg
eccipienti:
Sodio formaldeide solfossilato ................................ 5 mg
Polietilenglicole 400, glicole propilenico, monoetanolamina, ossido di magnesio, acqua per preparazioni iniettabili.

AZIONE FARMACOTERAPEUTICA
L'ossitetraciclina è un antibiotico ottenuto dalle colture di Streptomyces rimosus, con un ampio spettro antimicrobico, la sua azione batteriostatica (agisce bloccando la sintesi proteica nella cellula batterica), esercitandosi soprattutto nella fase di insorgenza della malattia nelle forme acute di evoluzione delle infezioni. Funziona efficacemente contro germi Gram positivi, Gram negativi, micoplasmi, clamidia, rachitismo e alcuni protozoi; si diffonde bene nei tessuti, anche in quelli scarsamente irrigati, essendo rapidamente assorbito.
Viene eliminato lentamente dal corpo, soprattutto attraverso l'urina, la bile e le feci, con una tossicità ridotta indipendentemente dalla via di somministrazione.

SPECIE DI DESTINAZIONE
Bovini, pecore, capre, maiali.

INDICAZIONI
Trattamento di infezioni gastrointestinali, polmonari, genitali, pododermite, actinobacillosi, labbra, leptospirosi.

DOSAGGIO, VIA E MODALITÀ DI SOMMINISTRAZIONE
Viene somministrato per via intramuscolare alla dose di 20 mg s.a / kg di peso corporeo, vale a dire:
- 1 ml di ossitetraciclina 20% di ritardo / 10 kg di peso corporeo in bovini, ovini, caprini e suini.
A seconda dell'evoluzione della malattia, il trattamento viene ripetuto nella stessa dose dopo 3 giorni.
Non più di 20 ml di ossitetraciclina ritardata del 20% vengono somministrati in un unico punto nei bovini adulti, 10 ml nei suini adulti e 5 ml nei vitelli, nelle pecore e nelle capre.
Se gli animali non mostrano un miglioramento della loro salute, il veterinario consulterà la rivalutazione della diagnosi.

CONTROINDICAZIONI, PRECAUZIONI E REAZIONI AVVERSE
Non è usato in animali con grave insufficienza renale ed epatica. Non viene somministrato in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Nel luogo di inoculazione può comparire un leggero edema che scompare in 2-3 giorni. Dopo il trattamento, l'urina può essere di colore scuro. Durante il processo di osteogenesi, le tetracicline possono far macchiare i denti gialli.
Può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento.
Evitare la somministrazione di ossitetraciclina in combinazione con penicilline, cefalosporine e aminoglicosidi. L'ossitetraciclina forma complessi inattivi con sali di calcio, magnesio, manganese, ferro, alluminio. È inattivato da lattato di sodio, ossacillina, prometazina. Le tetracicline non devono essere overdose a causa di dismicrobismo intestinale, nefrotossicità, effetti avversi sulla calcificazione. Non è associato ai corticosteroidi perché mascherano e diffondono l'infezione.

TEMPO DI ATTESA
Carne e organi: bovini, ovini, caprini, suini - 28 giorni;
Latte: 7 giorni.
 
CONDIZIONI DI CONSERVAZIONE
Conservare a temperatura inferiore a 25 ° C. Proteggere dalla luce. Evita il gelo.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE
Bottiglie di vetro o polipropilene, soluzione marrone da 100 ml per iniezione, fornite di tappo di gomma e capsula di metallo.

PRODUTTORE: S.C. PASTEUR - FILIALA FILIPEŞTI

View AllClose

0 Reviews

View AllClose