Hepatogen Felin - Canin , 60 compresse Integratore nutraceutico utilizzato nei disturbi epatobiliari cronici

Hepatogen Felin - Canin , 60 tablets Nutraceutical supplement used in chronic hepato-biliary disorders - Pet Shop Luna

Pet Shop Luna SRL

$43.96 

HEPATOGEN Felin-Canin Complesso silibina-fosfolipide (Phytosome®) ...................................... 25 mg Complesso curcumina-fosfolipide (Phytosome®) .................................. 25 mg Superossido dismutasi (SOD B Extramel®) ............................................. 44 UI Vitamina E . ............................................. ... ........................................ 12 UI Zinco (sotto forma di gluconato) ............................................. ....... ............... 1 mg Eccipiente appetito qsp compressa da 230 mg Componenti analitici: Proteina grezza: 11% - Grassi grezzi: 16,42% - Ceneri grezze 7,70%, Cellulosa grezza: 0,1% - Umidità: 2,93% - Sodio: 0,23% - Fosforo: 0,52% - Rame: 0,00% Indicazioni Patologie epatobiliari (incluse colangiti e colangioepatiti), Disfunzione delle cellule epatiche, Coadiuvante nel trattamento delle neoplasie epatiche, Coadiuvante nella trattamento della cirrosi epatica, Malattie intestinali con cause epatiche, Stimola la disintossicazione del fegato, Stimola la t Reattività immunitaria dell'organismo, Steatosi epatica e infiltrazione grassa del fegato, Coadiuvante nel mantenimento della glicemia entro i parametri fisiologici. PROPRIETATI________________________________________________________ HEPATOGEN è un complesso Silibina-fosfolipide (Phytosome®), con Vitamina E e Zinco e la sua attività è potenziata dall'aggiunta di Curcumina-Fitosoma® e di una Superossido Dismutasi con protezione gastrica (SOD B Extramel®). La silibina è un flavonoide estratto dalla pianta Armurariu (Silybum marianum), con un ruolo nel sostenere la funzionalità epatica attraverso: - la sua azione antiossidante diretta, 5-10 volte superiore alle vitamine C ed E. - stimolando la rigenerazione delle cellule epatiche, grazie alla sua proprietà di facilitare la sintesi proteica, - contributo alla regolazione degli enzimi epatici, - la sua capacità di aumentare selettivamente il livello epatico di glutatione di oltre il 35% (sostanza che entra nella composizione degli enzimi con un ruolo importante nella disintossicazione del fegato e nella protezione dalla perossidazione lipidica delle pareti cellulari del fegato), - Le sue proprietà antinfiammatorie e antifibrotiche che aiutano ad inibire la sintesi del collagene - stimolando la produzione dei sali biliari e il loro flusso, - aumenta l'attività antiossidante della Superossido Dismutasi La curcumina è un flavonoide estratto dalla Curcuma (Curcuma longa) - definita da GreenMedInfo "la pianta più importante del mondo" - avente le seguenti funzioni: - antinfiammatoria (la più forte na trovato turale antinfiammatorio) inibendo l'attività degli enzimi COX2 e LOX5 e bloccando le citochine pro-infiammatorie - potente antiossidante (oltre 100 volte superiore alla vitamina E) - antitumorale, inibendo la proliferazione, la crescita e la moltiplicazione delle cellule con moltiplicazione anomala, producendo la loro apoptosi e inibendo la neoangiogenesi al loro livello - ruolo coleretico e colagogo La superossido dismutasi (SOD B Extramel®) è una famiglia di metalloenzimi che ha il più forte ruolo antiossidante nel corpo, previene lo stress ossidativo, che ha un ruolo distruttivo sulla funzione delle cellule epatiche . SOD B Extramel® converte i radicali superossido in acqua e perossido di idrogeno, quindi viene catalizzata in ossigeno e acqua dalla catalasi e dalla glutatione perossidasi (enzimi con cui SOD B Extramel® agisce in sinergia). SOD B Extramel® svolge anche un ruolo importante nel supportare la disintossicazione epatica di fase II. Studi specialistici sul processo di invecchiamento hanno rilevato che gli organismi con i più alti livelli di superossido dismutasi hanno la durata di vita più lunga. Attraverso il processo Phytosome®, le sostanze flavonoidi (Curcumina e Silibina) sono legate ai fosfolipidi essenziali (fosfatidilcolina) e di conseguenza la loro biodisponibilità è aumentata di 7-10 volte. La fosfatidilcolina ha una sua azione epatoprotettiva: questo serbatoio di colina è un costituente naturale della bile, che emulsiona i lipidi e ne permette la decomposizione, prevenendo così la comparsa di steatosi epatica. La fosfatidilcolina è in grado di essere incorporata selettivamente nelle membrane degli epatociti e di conferire loro maggiore resistenza alla perossidazione lipidica. La tecnica Phytosome® amplifica il ruolo antiossidante, antinfiammatorio, antifibrosante e disintossicante della Silibin. La vitamina E protegge anche i fosfolipidi delle membrane delle cellule epatiche dalla perossidazione lipidica formando complessi stabilizzanti, che prevengono le reazioni a catena altamente distruttive delle specie reattive dell'ossigeno. Questa attività antifibrosante agisce in sinergia con quella della silibina e della fosfatidilcolina, già validata nella pratica umana. Ha un ruolo nella disintossicazione del fegato attivando il sistema microsomiale epatico. Lo zinco è un minerale essenziale con un ruolo nel prevenire il verificarsi dello stress ossidativo e il mantenimento della normale attività di oltre 200 enzimi (inclusa l'attività di SOD B Extramel® - anidrasi carbonica, peptidasi di carbonio, fosfatasi alcalina, ecc.). Ha un ruolo essenziale in: il processo di divisione cellulare, proliferazione e crescita; stimolare la produzione di anticorpi; mantenere la salute della pelle e dei capelli attivando il sistema monocito-macrofago; metabolismo della vista; riproduzione; protezione cardiovascolare sa MODALITÀ DI SOMMINISTRAZIONE HEPATOGEN Felino - Canino: 2 compresse/5 kg p.v./die oppure, per una migliore biodisponibilità: 1 compressa al mattino e alla sera/5 kg p.v./die. Canino HEPATOGEN: 1 compressa/10 kg p.v./die oppure, per una migliore biodisponibilità: 1/2 compressa mattina e sera/10 kg p.v./die. Prima dell'uso o del prolungamento dell'uso, si raccomanda di chiedere il parere di un veterinario. Il periodo di utilizzo consigliato è di 6 mesi. L'acqua deve essere fornita in ogni momento. HEPATOGEN è compatibile con la dieta dei pazienti affetti da insufficienza cardiaca o renale. Generalmente le compresse vengono deglutite spontaneamente. In caso contrario, è sufficiente incorporare la compressa in un alimento o, se necessario, frantumare la compressa. Le dosi utilizzabili corrispondono a quelle della tabella sottostante: STOCCAGGIO Conservare in luogo lontano da fonti di calore e umidità. Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini. PRESENTAZIONE HEPATOGEN Felin-Canin Confezione da 2 blister da 30 compresse - 03700545301071