LEVASOL 10% Levamisol vermifugo soluzione orale per bovini, ovini, suini e pollame / vermifugo orale bovini, ovini, caprini suini, pollame

LEVASOL 10% Levamisol deworming oral solution for cattle, sheep, pigs and poultry / vermifugo orale bovini, ovini, caprini suini, pollame - Pet Shop Luna

Pet Shop Luna SRL

$16.44 

Composizione qualitativa e quantitativa 1 ml di prodotto contiene: Principio attivo: Levamisol 100 mg cloridrato Eccipiente(i): Acido citrico anidro, metil paraidrossibenzoato, glicole propilenico, metabisolfito di sodio, idrossido di sodio e acqua depurata Forma farmaceutica Soluzione orale, limpida, incolore. Specie di destinazione: bovini, ovini, suini e pollame.

Proprietà farmacologiche: Proprietà farmacodinamiche Il levamisolo è un antielmintico ad ampio spettro. Ha una modalità d'azione paragonabile a quella della nicotina e quindi può provocare un aumento della pressione arteriosa e un aumento della motilità intestinale. Il levamisolo ha un effetto di stimolazione dei linfonodi (colina-mimetico), con conseguenti contrazioni muscolari toniche, il parassita viene paralizzato ed eliminato. Il levamisolo è attivo sugli stadi adulti di Ascaris e sugli stadi larvali e adulti dei parassiti polmonari. Particolarità farmacocinetiche Dopo somministrazione orale, il levamisolo viene rapidamente assorbito, con concentrazioni plasmatiche elevate raggiunte dopo 1-2 ore. Il levamisolo è distribuito in tutto il corpo e viene convertito nel fegato in metaboliti meno attivi. Entro le prime 12 ore dopo la somministrazione, il levamisolo viene escreto ca. 40% attraverso le urine e poi per i primi 8 giorni ca. Il 40% viene escreto attraverso le feci. Indicazioni per l'uso, specificando le specie di destinazione Levaverm 10% è indicato nei mammiferi in controllo: parassiti polmonari: Dictyocaulus spp, Metastrongylus spp. e Protostrongylus spp. nematodi gastrointestinali: Haemonchus spp. Trichostrongylus spp. Ostergia spp. Cooperia spp Bunostomum spp. Nemalodirus spp. Oesophagostomum spp. Strongyloides spp Chabertia spp. Toxocara vitellorum Hyostrongylus spp Trichuris spp e Ascaris spp. Negli uccelli, il levamisolo è indicato nel controllo delle infezioni causate dagli stadi larvali e adulti di Amidostomum anserus, Ascaridia spp, Heterakis gallinarium, Capillaria spp e Syngamus trachea. Controindicazioni Non usare in animali con gravi problemi al fegato o ai reni. Non usare in animali con malattie del sangue preesistenti. Avvertenze speciali Non esiste. Precauzioni speciali per l'impiego Precauzioni speciali per l'impiego negli animali Non è necessario. Precauzioni speciali che devono essere adottate dalla persona che somministra il prodotto agli animali Se il prodotto è ben chiuso e imballato, né i veterinari né gli allevatori entreranno normalmente in contatto diretto con il prodotto; quindi normali precauzioni per. la manipolazione della droga è sufficiente. L'effetto del farmaco deve essere sempre considerato, pertanto si consigliano i guanti. Reazioni avverse (frequenza e gravità) Si può osservare perdita della bocca o salivazione. Questa reazione si osserva occasionalmente e scompare dopo poche ore dalla somministrazione. Gli animali con gravi malattie polmonari causate da parassiti polmonari possono reagire tossendo e vomitando. Questi sintomi temporanei sono causati dalla migrazione dei parassiti dai polmoni e durano per diverse ore. Uso durante la gestazione, l'allattamento o l'ovodeposizione Non sono stati segnalati effetti collaterali con Levaverm 10% durante la gestazione e l'allattamento. Il levamisolo non sarà utilizzato negli animali che producono latte o negli uccelli che producono uova per il consumo umano. Interazioni con altri medicinali o altre forme di interazione La somministrazione concomitante di levamisolo con insetticidi organofosforici può occasionalmente causare reazioni tossiche. Dosi da somministrare e via di somministrazione Bovini, ovini e suini: 1 ml/10 kg di peso corporeo o 1 litro/1000 litri di acqua da bere somministrati una volta Volatili: 1-1,5 litri/1000 litri di acqua da bere, somministrati una volta Via di somministrazione : viene somministrato per via orale nell'acqua da bere. Sovradosaggio (sintomi, procedure di emergenza, antidoti), se del caso L'indice terapeutico del levamisolo è da 2,5 a 12 volte la dose prescritta. Tempo di attesa Bovini e ovini: 15 giorni; Suini: 11 giorni; Uccelli: 3 giorni Non usare in animali che producono latte per il consumo umano. Non usare in uccelli che producono uova per il consumo umano. Periodo di validità Periodo di validità del medicinale veterinario confezionato per la vendita: 12 mesi. Periodo di validità dopo prima apertura del confezionamento primario: 3 mesi. Periodo di validità dopo ricostituzione nell'acqua da bere: 24 ore. Precauzioni particolari per la conservazione Conservare a temperatura inferiore a 25°C, non congelare. Tenere la bottiglia ben chiusa. Natura e composizione dell'imballaggio primario Flacone in polietilene da 1 litro. Offerta da 5 litri. Precauzioni per lo smaltimento dei rifiuti o del prodotto inutilizzato, a seconda dei casi: qualsiasi medicinale veterinario inutilizzato o rifiuto derivante dall'uso di tali prodotti deve